A volte

A volte sembra che il mondo ti volti le spalle, è come se all’universo non importasse nulla della tua esistenza, come se la tua vita fosse solo una tra tante vite più importanti, come se contassi solo per far presenza, come se tutti fossero indifferenti a quello che dici, e tutti i tentativi di lasciare un segno del tuo passaggio vani e insignificanti…
Come se piangere fosse l’unica consolazione e le lacrime il solo rifugio, posto calmo, sicuro dove potersi fermare…
A volte è come se tutto ciò che possiedi non valesse nulla, come se tutto quello che hai ottenuto con fatica sia ormai stato perso, come se quello che sai avesse l’importanza di un granello di sabbia…
E’ come se stessi gridando inutilmente contro il cielo…
E’ come morire, consumarsi lentamente con un sordo, infernale dolore.
E’ come se non esistesse pace per il cuore, come se l’anima ferita non riuscisse più a lottare contro il destino, e si stesse arrendendo all’inevitabile fine.

(2004)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...