words words words

Inutili parole! perché sovraffollate la mia mente? perché non potete lasciarmi sola, semplicemente con i miei pensieri?
Se riuscissi a imprigionarvi sulla carta, forse mi liberei di questo fardello…
E so che non vi va, che vorreste continuare a giacere là, ma io devo mettervi fuori, accompagnarvi alla porta, incoscienti ospiti indesiderati, su…andate!
Assumete la vostra aria malinconica, sfoggiate le maschere più tragiche che possedete, assimilate le lacrime e riversatele nel fiume dei ricordi. Guardate al passato con occhi ingenui ed entusiasti, mostrate le verità, assaporate l’amarezza e la gioia dei vissuti, sperate nella buona sorte, e che qualche dio ci risparmi le pene per una volta…
Sprofondate nella filosofica banalità e nelle ripetitive frasi di circostanza, mettete pure in dubbio tutto, ma rendetemi felice. Allontanatevi da me e lasciatemi star bene, concedetemi di poter solamente pensare, di rimettere in ordine le pagine confuse, perché il libro è scritto, ma privo di finale…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...