IO CONTESTO

Stamattina sono incavolata.
Sono arrabbiata con chi sta strumentalizzando le proteste degli studenti, con chi in tv dice che il 70% dei manifestanti non sanno perchè protestano e generalizzano le nostre idee, convincendo la gente che TUTTI stiamo manifestando SOLO per fare casino.
Non si può prendere come esempio ciò che è successo a Milano ieri (gli studenti hanno fatto un corteo non autorizzato e volevano occupare un binario della stazione) ed etichettare tutti gli studenti come rissosi e ignoranti, facendo capire che le nostre proteste siano insensate, questa è contro-informazione, ovviamente cos’altro potrebbero fare su certi canali?
E’ ingiusto che facciano credere che scendiamo in piazza solo per fare casino, senza sapere il perché; molti lo fanno, e infatti poi si vede come finiscono…picchiati.
Non ha senso manifestare in questo modo, contesto e mi dissocio da quegli studenti che si comportano così, perchè non fanno che attirare l’attenzione, si, ma in modo negativo. Si DEVE manifestare in modo corretto, diplomatico e nel rispetto di tutti, solo così potremmo fare qualcosa, per farci notare dobbiamo usare i media, ma non certo per farci etichettare come stupidi, dobbiamo invece esporci parlando coi giornali, organizzandoci con docenti e presidi che sono nella merda come noi, coinvolgere più gente possibile informandola correttamente, fare lezioni in piazza (che secondo me è una figata). Non possiamo barricarci per giorni all’interno di un università, perchè così non è onesto, costringi tutti a prender parte a una cosa di cui non capiscono il senso, se prima non glielo spieghi (ma bene)…e possono anche non essere d’accordo con la tua protesta, ci sono anche quelli.

C’è gente che ci chiede perché “scioperate contro la Gelmini che nulla ha a che vedere con voi?” innanzi tutto noi non scioperiamo, i docenti scioperano e non per la legge della Gelmini, ma per la 133, noi caldeggiamo le loro proteste e ci schieriamo dalla loro parte manifestando il nostro comune dissenso. A questo proposito, c’è da precisare che la 133 e la 137 sono due leggi distinte: della prima contestiamo principalmente l’articolo che prevede i tagli ai finanziamenti pubblici alle università, riduce il turnover, apre la strada alle università-fondazioni e sospende le scuole di specializzazione per la formazione dei docenti; della seconda molti contestano il “maestro unico”, cosa c’entra coi noi? -vi chiederete- semplicemente per quanto mi riguarda io non sono d’accordo, perché se da un parte c’è un notevole risparmio, dall’altra la qualità dell’insegnamento potrebbe diminuire. Ma questo, come dicono tanti, non ci riguarda, o almeno non riguarda la mia facoltà, infatti chi contesta la 137 son in maggioranza gli studenti di “Scienze della Formazione”, e i laureati/docenti stessi di primaria che vedono diminuire notevolmente le loro possibilità di trovare un lavoro stabile.

Le due proteste diventano una, perchè spesso sono i telegiornali stessi a confonderle, e a generalizzarle. Almeno per quanto ci riguarda, noi non abbiamo mai scritto né parlato della Gelmini nei nostri volantini e striscioni, e se qualcuno l’ha fatto, confondendo le idee, potrebbe esser per solidarietà, alla fine tutti contestiamo insieme le nuove riforme che riguardano l’istruzione, in questo soltanto siamo uniti. Il fatto è che le due reazioni sono scaturite simultaneamente, perché la 133 l’hanno approvata ad Agosto, con le università chiuse (bravi), e la 137 è stata presentata l’1 settembre, una coincidenza? Forse si, e se ci stiamo muovendo solo ora, ad Ottobre, è perché c’è troppa disinformazione, i docenti universitari erano gia in movimento dalla fine di quest’estate, con assemblee e presunti scioperi, noi ci siamo uniti quando la notizia ci è arrivata alle orecchie, quando ce ne hanno parlato loro, quindi ai primi esami di settembre…e allora, meglio tardi che mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...