Il viandante sul mare di nebbia

Cerco parole da metter in poesia, parole che esprimano l’apparente inenunciabile, ma niente viene fuori, nessun accostamento sembra adeguato a descrivere pienamente come mi sento…

Una pioggia torrenziale di pensieri
mi casca addosso,
pesante e insistente,
difficile trovare un riparo.
Ma nessun verso si compone sulla carta, resta fermo, intrappolato, come tutti gli altri, nella mia tasca cerebrale, si confonde e si perde.
E resta immagine confusa di un emozione
mai scritta,
ma vissuta,
e sarà forse la più preziosa, quella che custodirò con cura per non regalarla ad altri, per poter essere la sola a beneficiarne. E renderla, così,
unica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...