Look how it changed…

Guarda, guarda com’è cambiato tutto, come un’altra volta la mia vita ha avuto un totale upside down. Non posso fare a meno di pensare e ripetermi che tutto è iniziato da quel fatidico primo maggio, dalla preparazione fino alla sua realizzazione, quasi come ci fosse già un progetto dietro e tutto il lavoro fatto dovesse portare a un premio direttamente proporzionale all’impegno.
Semplicemente non mi spiego come sia accaduto, tutto così in fretta, un evento dopo l’altro, una enorme concatenazione di eventi che non riuscivo a fermare, perché desideravo proprio quello che stava accadendo. Poi conoscere esattamente quelle persone, comportarmi esattamente così come ho fatto, essere come volevo essere senza falsi atteggiamenti, non so se sia così facile riuscirci. Forse semplicemente tutte le forze positive si erano riunite.

E anche se alcune cose in questi mesi non sono andate come avevo immaginato non importa, ho ridimensionato i miei programmi, cambiato idea tante volte e ripreso a sognare e cerco ora di far si che diventino realtà, con una nuova forza che non viene esclusivamente da me.

Perché sono così tremendamente positiva? Nemmeno quando qualcosa mi preoccupa vedo nero. Boh! Ah, bei tempi quando il pessimismo mi assaliva per molto più di due ore!
E poi cosa dovevo dire? Niente, era una riflessione sorta dall’ascolto dei Crash Test Dummies.

Comunque sia mi piace questa nuova veste, è interessante, sì.

Uhù dimenticavo, i miei amici hanno voluto fare dei regali a Eleanor Starlight in occasione del mio vigesimo terzo anniversario di nascita, dotandola di un tecnologicissimo treppiedi che la tiene appesa semplicemente appoggiandola sopra :O e una custodia ben imbottita e con le cinghie adatte a me :D
In pratica mi state regalando tutto voi, Vlae (si si, è proprio Vlae) e Frà avevano pensato l’anno scorso a cinghia e plettri… dai adesso vi manca solo l’ampli (anche piccolino), un accordatore elettronico, corde di riserva, una saletta e un insegnante e saremo apposto per sempre ;°D

Ma prima… mi farò una vacanza, meritata forse si forse no, a Chia a casa del cantante intonato (stavolta ce l’hanno fatta a non prendere una mezza sega) degli Audioslave del cagliaritano. 

Annunci

4 pensieri su “Look how it changed…

  1. Lain

    XDDDDDD Vlae è felice dei nuovi compagni di giuoco di Eleanor Starlight U_Ue mi piace pure tanto il nuovo ottimismo contagioso :D perché, sì, devi sapere che è contagioso \\o/

  2. stefania

    ma davvero? O.o Ciò mi rende… entusiasta :D yeyeye! Uscite dal vostro pessimismo decennale con il metodo Stefi! It really works! (potrebbe essere fonte di lucro? mmmmh) :p

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...