Non è un mondo per single (o “Quando tutti i tuoi amici sono fidanzati”)

vignetta3Da settimane, ormai, volevo scrivere su questo tema, ma la consapevolezza di avere tanti amici non-single (approssimativamente il 98% delle mie conoscenze) mi ha portata a rifletterci eccessivamente e a domandarmi se davvero volessi rischiare di addentrarmi in un discorso tanto complicato e con numerose possibili ripercussioni. Tuttavia, la filosofia del “sticazzi” ha avuto la meglio, e vada come vada “i veri amici ci saranno sempre”.

La constatazione che dà il titolo a questo post nasce da mesi e mesi di osservazioni costanti e ravvicinate di soggetti appartenenti alla specie degli “appivellati”, ossia le classiche coppie, quelle vere, non quelle apatiche. Il campione scelto per la ricerca, arricchito da partecipanti ignari, esaminati durante gli ultimi anni, si è dimostrato piuttosto omogeneo sotto diversi aspetti. Tuttavia, lo scopo di questo post non è quello di descrivere le tendenze e le manie delle coppie (argomenti già ampiamente trattati sui migliori siti di informazione nazionali e non), sebbene sia un tema piuttosto intrigante, ma ciò che mi preme raccontare è quello che certe situazioni e abitudini suscitano in una persona diversamente provvista di partner.

Mesi fa, svegliandomi dal torpore dell’estate appena finita, mi sono improvvisamente resa conto che, salvo alcuni individui, tutte le persone con cui esco abitualmente sono coppie. Una rivelazione sconvolgente, un fulmine a ciel sereno (passatemi la metafora banale). Come ho potuto non accorgermene prima? Come ho fatto a vivere tutto questo tempo con la consapevolezza del loro essere fidanzati ma senza realizzare ciò che questo status comportasse? Non volevo crederci, sono stata così stupidamente cieca.

Ma che sarà mai? Direte voi, persone avvezze a questo tipo di situazioni. Ecco, la verità è che accorgersene così di colpo cambia tutto, le scelte e le abitudini dei miei amici mi sono parse subito così chiare e giustificabili, insindacabili.

Cosa comporta il fatto che tutti intorno a me siano fidanzati? Cambia la mia percezione delle cose, perché da questa posizione isolata e distante posso vedere che questo non è un mondo per single.

 Non lo è perché quando si organizza una cena e sei quello single finisci inevitabilmente a capo-tavola, non lo è perché se i tuoi amici hanno un altro amico single cercano di propinartelo, presentandotelo sotto la sua luce migliore, così, di lì a poco, potrai essere chiamato a partecipare alle serate di coppia; così puoi ricominciare a essere felice anche tu, che sei triste e pessimista perché sei single, o peggio: sei una gatta acida in crisi di astinenza o un orso scontroso in crisi d’astinenza. Mai nessuno che si sia accorto che siamo sempre stati così acidi e cinici.

 Non è un mondo per single, soprattutto quando tua madre ti fa notare che lo sei mentre tutti attorno a te si sono già sposati, hanno 5 figli, hanno delle bellissime vite in meravigliose casette, con un cane e lo steccato bianco in giardino. E tu cos’hai? Gatti, molti gatti, e libero arbitrio.

 Non è un mondo per single perché in molti si chiedono perché tu lo sia, perché non abbia trovato qualcuno, una persona che ti completi e dia un po’ di senso alla tua vita. Come se la nostra ragione di vita debba risiedere nell’esistenza e nella presenza costante di un’altra persona, senza la quale non siamo nulla, anzi sì, siamo un’ombra vuota attaccata alle sue scarpe.

 Non è un mondo per single perché mentre tu hai tutto il tempo del mondo e vorresti usarlo per uscire, incontrare gente, vedere posti diversi, gli altri vogliono trascorrere qualche ora con i loro amati, guardarsi negli occhi e tenersi per mano, restare in casa che domani la/o vedo o godersi un film sul divano (e lo ripeto per non incappare in fraintendimenti: insindacabile). È come se il mondo esterno avesse perso importanza, come se tutto il resto non contasse e non esistesse più, tranne quella unica cosa che ci rende felici.

 Non è un mondo per single perché guai a vedersi al bar con un amico, che chiunque ti abbia visto sta già facendo congetture su quando sia iniziata questa storia d’amore, e quanto stiate o non stiate bene insieme, o come ti stia gettando tra le braccia del diavolo, e come è strano che la settimana dopo ti si veda con un’altra persona. Oppure, siccome siamo nell’era digitale, le interazioni su Facebook con persone dell’altro sesso sono segno inequivocabile di un flirt in atto, senza ombra di dubbio. Via con la gara di gossip.

Non è un mondo per single, per queste sciocche e altre noiose ragioni. Ciononostante si sopravvive in questa realtà ostile piena di pacchetti vacanze per coppie, cene per due e trappole da SanValentino. La verità è che, grazie a tutto questo tempo da soli, siamo in grado di riscoprire chi siamo, lavorare su noi stessi, riflettere, osservare a 360°, sviluppare una mentalità individuale e tante altre cazzate che si leggono su DonnaModerna. Quindi, no, non sono invidiosa dei miei amici fidanzati, non scrivo questo post per gelosia, piuttosto per prendere le distanze.

Tutto questo inutile e arrogante sproloquio è fine a se stesso, perché sappiamo bene che quando incontreremo quell’individuo speciale non esiteremo un istante a mettere in atto gli stessi atteggiamenti dei nostri amici, quelli che a volte condanniamo e non condividiamo, e non ci sentiremo in dovere di giustificarci per questo, perché è scontato, naturale. Altrettanto naturalmente condanneremo il cinismo degli altri e ci conformeremo come androidi senzienti all’inesorabile destino, quello che i nostri amici si augurano.

———————————-

Disclaimer

POST AD ALTO CONTENUTO DI IRONIA (che a tratti sfora nel cinismo).
Ogni riferimento a fatti e persone reali è puramente involontario, ma utile all’architettura del post.
Chiunque si sentisse offeso ha tutta la mia compassione.
Annunci

3 pensieri riguardo “Non è un mondo per single (o “Quando tutti i tuoi amici sono fidanzati”)

  1. Articolo eccezzionale! Inutile dirti cosa mi ha portato qui,piuttosto scontato…ma non hai idea di quanto possiamo pensarla allo stesso modo…da oggi hai un nuovo supporter!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...